domenica 1 luglio 2007

Heat - La Sfida

Heat – La Sfida (1995 , regia Michael Mann)



Due rette parallele che, alla faccia di ogni legge matematica, si incontrano.
Il sentimento antico, essenza di ogni sfida e l’orgoglio di soccombere sotto le armi di un così degno avversario.
La dedizione profonda nei confronti della propria professione, qualunque essa sia.
Il film di Mann, non è una comune caccia al ladro, ha più le caratteristiche del nobile duello. Gioca con due protagonisti (Pacino e De Niro), che per tutta la durata della pellicola si muovono parallelamente, si osservano, si inseguono, senza mai toccarsi, salvo che in due parti (una centrale e l’altra finale).
E’ la storia speculare di due individui agli antipodi, ma fondamentalmente simili. Un ladro e un poliziotto, uniti dal profondo rispetto nei confronti del loro lavoro.
Pacino, poliziotto eccessivo, dagli occhi spiritati. Paradossalmente opposto del malvivente De Niro, calmo, riflessivo e a tratti poetico. Il secondo è deciso ad organizzare un colpo in banca, il primo è deciso a fermarlo, ad ogni costo.
Mann si dilunga (e a volte si sente), ma abbondando nelle descrizioni coinvolge. Il suo virtuosismo è muto, ma sa farsi notare ed appare evidente anche agli occhi meno allenati (bellissime le scene di rapina).
La telecamera si muove silenziosa all’interno di una macroscopica città (bellissime le riprese notturne).
Tra gli altissimi grattacieli e i bellissimi panorami, i due protagonisti sembrano due giganti e nei rari momenti di incontro fanno scintille.




16 commenti:

Anonimo ha detto...

De Niro e Pacino insieme, per me è l'orgasmo, l'apoteosi. Se ci aggiungiamo anche la regia di quel gran diavolo di Mann non possiamo che applaudire ^_-
Ale55andra

deliriocinefilo ha detto...

applausi.
un altro capolavoro di Mr Mann e un grandissimo Al Pacino.

filippo ha detto...

@ Alessandra & deliriocinefilo: e applausi siano allora!...;)

rovistata ha detto...

secondo me sei stato troppo avido cn la faccina...ma per essere un capolavoro che cosa gli manca?

filippo ha detto...

l'unica pecca, a mio avviso, è la durata...ogni tanto si sente...

filippo ha detto...

o almeno, io l'ho sentita...forse sono l'unico...;)

rovistata ha detto...

ma non so, io sono stata completamente rapita da questo film e la durata non l'ho sentita proprio...sai cos'altro dovremmo procurci per una di queste serate cinefile... COLLATERAL..

filippo ha detto...

vabbè...se te lo dico mi sa che mi ammazzi, ma rischio...collateral l'ho visto al cinema e non mi è piaciuto molto...ma siccome tutti ne parlano come un capolavoro vorrei provare a rivederlo...bu, forse io e mann non leghiamo del tutto...

Edo ha detto...

A me Heat manca,ma Collateral è spettacolare!

filippo ha detto...

eh eh...lo so, mi sento solo soletto in questo giudizio...proverò a rivederlo...

Anonimo ha detto...

Collateral mi ha lasciato il segno, per sempre. E ovviamente il segno è positivo!
Ale55andra

filippo ha detto...

vabbè, ho capito...mi sa che devo proprio rivederlo...alla fine solo gli stupidi non cambiano mai idea...

Anonimo ha detto...

Mi alzo ad applaudre pure io. Forte, chiaro, e magari urlo pure!Meraviglioso!
MrDAVIS

filippo ha detto...

ormai è una standing ovation...;)

rovistata ha detto...

difficilmente sbaglio 2 volte a consigliare un film...e cmq quello di lunedi sera non è stato tanto male..cmq devi assolutamente ridare una possibilità COLLSTERAL..forse stavi pensando alle vacche quel giorno che l'hai visto...scherzo...

filippo ha detto...

Alla fine mi sa proprio che è vero...ormai sono più che convinto di doverlo rivedere...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...