martedì 6 novembre 2012

Nessuno li aveva chiesti ma forse non sono male: I remake di Carrie e Evil Dead

La redazione di Cinedelia non ha accolto benissimo il remake de La Casa. Dal momento in cui hanno cominciato a circolare le prime voci riguardanti questo progetto ci siamo armati dei migliori pregiudizi e ci abbiamo messo una bella croce sopra, bollandolo come l’ennesimo teen horror fatto solo per sfruttare un grande nome e racimolare un po’ di grana.


Insomma, si tratta di un progetto totalmente inutile, anche perché stiamo parlando di un titolo che definire cult sarebbe riduttivo. Sono passati 30 anni dall’uscita della pellicola diretto da Sam Raimi e ancora oggi  riesce a fare la sua porca figura. Un concentrato di male, nonsense, genialità e humour nero che non sembra essere invecchiato di un solo giorno. Farne un remake risulta decisamente superfluo.


Lo so, ci sono i nomi di Sam Raimi e Bruce Campbell tra i produttori, ma, voglio dire, se diamo un’occhiata alle ultime pellicole prodotte da Sam Raimi non c’è certo da stare allegri!

Poi un giorno il film, diretto da Fede Alvarez (che finora ha diretto solo qualche corto niente male) viene presentato al Comic-Con di New York e nel web i commenti parlano di un trailer violentissimo e decisamente lontano dall’horror all’acqua di rose che tutti si aspettavano. Da queste parti lo scetticismo e comunque rimasto tale finché il video non è stato diffuso nel web, l’abbiamo visto con i nostri occhi e ci siamo trovati di fronte alla dura realtà: è tutto vero!

Questo trailer è un vero e proprio pugno nello stomaco ed è riuscito a far cambiare il nostro parere in “Ok, questo progetto rimane inutile, ma se ne hanno fatto un horror dignitoso ben venga!”. Non mi credete? Date un'occhiata allora:



Altro remake decisamente non richiesto è quello di Carrie – Lo sguardo di Satana, il film diretto nel 1976 da Brian De Palma.


Su questo ci si limita ad un laconico no comment. L’originale è decisamente un gran bel film e per il momento si è visto troppo poco per giudicare questo rifacimento, diretto da Kimberly Peirce (Boys Don’t Cry) e con protagonista la giovane star Chloë Grace Moretz, nel ruolo un tempo di Sissy Spacek. 

Il teaser trailer, poi, non dice assolutamente nulla su questa pellicola. Ha un suo appeal, è vero, ma sarà il caso di aspettare qualcos’altro prima di esprimere un parere. Mah, io ve lo metto lo stesso, poi fate voi.



PS: Sappiamo bene che questi video sono stati diffusi da un bel po’ di tempo ormai, ma ora abbiamo trovato due minuti per parlarne. Certo che siete proprio pignoli eh!

3 commenti:

Ester Moidil ha detto...

Anch'io non vado pazza per i remake, soprattutto nel caso di pellicole difficilmente migliorabili, però 'sti due mi affascinano.
Certo però che potevi parlarne prima, eh...

FiliÞþØ ha detto...

Che sei pignola eh!

Mari. ha detto...

Io provo un odio viscerale per tutto ciò che è remake-prequel-sequel..e La casa è uno dei miei film preferiti. Non lo so, ho visto il trailer, letto le info..non mi convince. Manca d'ironia, il tocco di classe di Raimi. Se si riduce al più classico degli slasher, io sporgo denuncia. (non a te, a loro, lol)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...