mercoledì 16 luglio 2008

La notte non aspetta

La notte non aspetta (2008, regia David Ayer)



Se esiste un vademecum del genere poliziesco, questo film sembra seguirlo alla lettera.
Abbiamo uno sbirro dal grilletto facile (Keanu Reeves), la cui abilità è direttamente proporzionale al suo lato oscuro, alimentato costantemente dall’alcol e dal ricordo di una moglie defunta.
Corruzione a palate, soprattutto all’interno di quell’istituzione che dovrebbe combatterla.
Un misterioso omicidio, che porterà il nostro eroe a riesumare segreti destinati a rimanere sepolti.
Una cucchiaiata di atmosfera noir (ma non per forza notturna) che serve a rendere il tutto più sporco, cattivo e deprimente.
Queste le caratteristiche di Street Kings, opera seconda di David Hayer.
La penna che ha partorito questa storia è quella di James Ellroy, cantore del lato oscuro di Los Angeles, ma l’atmosfera dominante è quella senza infamia e senza lode della sufficienza, che accompagna la pellicola in un alternarsi di buone trovate e clamorose cadute di stile (che si risollevano completamente nel finale).
Partecipa anche Hugh Laurie ormai talmente legato all’ambiente sanitario da ricordare il suo Dr. House al minimo sguardo saccente.
E questo è un peccato.

10 commenti:

Ale55andra ha detto...

Il dr House lo odio, Reeves non sa recitare, tranne in rari casi, dal trailer già si capisce che è na fetecchia...insomma se anche tu mi dici che non ne vale la pena, perchè recuperarlo?

filippo ha detto...

Dr. House l'ho adorato per le prime stagioni e ora anch'io lo sopporto a malapena. Purtroppo è una serie che risente del tirare la corda.

Per quanto riguarda il film, non è del tutto sbagliato. Ci sono diverse cose azzeccate, reeves non è poi così male, ma la storia è prevedibilissima e in alcuni punti lascia molto a desisiderare.

Luciano ha detto...

Merita comunque una visione? Purtroppo in questi giorni hopoco tempo e se dovessi perderlo lo recupererò per una visione casalinga.

filippo ha detto...

magari aspetta che lo passino in tv!:)

Daddun ha detto...

Meno peggio di quanto temessi ... Ciao, Ale

filippo ha detto...

è vero...ma da un film scritto da Ellroy mi aspettavo di più!

Anonimo ha detto...

Con quel cast, non mi sarei mai avvicinato ad una sala in cui lo proiettavano!^^

MrDavis

filippo ha detto...

effettivamente dovevo pensarci meglio, ma c'è forest whitaker.
E alla fine non è poi così disastroso...

Mario Scafidi ha detto...

cagatella...

filippo ha detto...

accidenti come sei stato laconico...^^
Io due o tre cose le salverei...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...