sabato 7 giugno 2008

Batman

Batman (1966, regia Leslie H. Martinson)



Nell’attesa che il Cavaliere Oscuro raffreddi le nostre afose serate estive, dedichiamo qualche secondo a colui che ha contribuito a rendere grande il nostro eroe mascherato (e la sua calzamaglia).
Adam West, primo vero Batman, protagonista dell’omonima serie che negli anni ’60 a suon di Sbam! e Ka-Bam! Ha allietato i pomeriggi di milioni di Americani, per poi giungere anche da noi.
Questo lungometraggio del 1966, girato in fretta per sfruttare il successo del serial, ne ripropone la struttura alla lettera, con tutte le sue ingenuità e forzature.
Per l’occasione si riuniscono tutti i super cattivi, a cominciare dal Jolly Cesar Romero, seguito dal Pinguino, l’Enigmista e l’affascinante Donna Gatto.
Per combatterli una serie di Bat-Attrezzature, che vanno dalla famosa automobile al repellente anti squali.
Una summa di Kitsch, cultura Pop e spirito di un tempo che a suo modo riesce ad essere affascinante, aiutato da una regia impeccabile e da una sceneggiatura telegrafica che ne sottolinea l’essenza “fumettosa”.
Del resto come si può resistere a dialoghi come: “Orsù Robin, alla Bat-Caverna!”?

6 commenti:

Luciano ha detto...

Ah, ah! Che film incredibile. Lontano anni luce dai Batman che conosciamo noi. Nessun scenario gotico, cattivi dipinti quasi come poveri diavoli e il suono dei pugni disegnato come nei fumetti. Lo ricordo con nostalgia.

Anonimo ha detto...

Ahhhhhhhhhhhhh!!!!!Adoravoooooooooo!!!!!I costumi e le situazioni "comiche" mi facevano cappottare sempre!!!!Un must 80's!!!!

MrDavis

filippo ha detto...

ah, meno male.
Pensavo di essere il solo ad adorare il Batman di Adam West...^^

Mr. Hamlin ha detto...

Nei confronti di questo Batman sono combattuto tra amore e odio.
"Amore" perché è talmente pop da rendere pressoché impossibile non apprezzarlo, non fosse altro che per farsi 4 risate!
"Odio" perché comunque stravolse il senso stesso dei personaggi creati da Bob Kane. Anche se, va detto ad onor del vero, già i fumetti di poco antecedenti la serie tv ci misero del loro...

Poi, per fortuna, è giunto il grande Tim (Burton, ovviamente) ed ora Christopher Nolan (l'imbarazzante Schumacher non lo considero neppure...)

Roberto Fusco Junior ha detto...

La serie tv la adoro.
Il film non mi ricordo se l'ho visto o no. Da quello che dici (ci sono tutti i nemici "riuniti") credo di no. Recupererò al più presto.

filippo ha detto...

@ mr hamlin: Schumacher è meglio dimenticarlo.

Cmq ti garantisco che questo film ha parecchie sequenza da antologia.
Come il combattimento con uno squalo di gomma e la corsa di batman con in mano una bomba sul punto di esplodere...^^

@ roberto fusco junior: recupera assolutamente!;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...