venerdì 25 gennaio 2008

Lussuria – Seduzione e Tradimento

Lussuria – Seduzione e Tradimento (2007 , regia Ang Lee)



Non che ci piaccia andare controcorrente, ma qui a Cinedelia questo “Lust, Caution”, che tanto ha fatto parlare e indignare (ma non di certo per quel po’ di pelo e kamasutra che occupa solo una minima parte della storia) i migliori salotti cinefili virtuali e concreti, è piaciuto e anche tanto.
Sarà perché non si aveva a disposizione alcun termine di paragone (ammettiamo, con un po’ di vergogna, di esserci persi i grandi esclusi del festival di Venezia e che, della filmografia di Lee, questo è stato il primo boccone) o perché, quando ti prepari al peggio, la maggior parte delle volte rimani piacevolmente sorpreso, ma queste atmosfere rarefatte, distaccate, così impeccabili da superare la finzione (diventando estetica, ma senza verbosità) e centellinate da banchi di fumo passivo (mai trovato così affascinante) sono riuscite a fare effetto e, pienamente soddisfatti da questo “Black book” del Sol Levante, continuiamo a riflettere su come sesso, carne, passione e amore si basino in realtà su un pericoloso (e sensuale) gioco di incastri (umani).
Potenza del Cinema…

25 commenti:

Anonimo ha detto...

Il film infatti è un buonissimo film. Ma ha le sue pecche, a mio avviso (se ti va vieni a leggere la mia recensione ^_-). Comunque sia a mio avviso non era meritevole del Leone d'oro.
Ale55andra

Noodles ha detto...

Black Book sta su un altro pianeta per me. Il film di Lee non è proprio una ciofeca ma a me proprio non è andato troppo giù.

Mario Scafidi ha detto...

che bello sentire parlare bene del film su cui ho riversato tantissime aspettative (e non ancora visto... a reggio non è arrivato!!!). in attesa recupererò black book (non sei il primo a evidenziare l'assonanza). trepidante continuerò ad aspettare i fotogrammi di ang lee.

Deneil ha detto...

a me non attira molto..credo che lo aspetterò in dvd.Comunque lo vedrò..se non altro il tuo giudizio positivo mi rincuora un po!

filippo ha detto...

@ ale55andra: guarda io mi aspettavo tutt'altra cosa, forse per questo mi è così piaciuto...

@ noodles: ovviamente l'ho citato per una somiglianza nella storia...i film sono due cose distinte.

@ mario scafidi: per quanto mi riguarda, posso dirti di essere rimasto molto soddisfatto, vedilo! al massimo puoi venire a sfogarti da me!;)
Recupera anche Black Book!

@ deneil: un'occhiata la merita di sicuro...io più che altro sono stato incuriosito da tutta la caciara creata sul premio...

chimy ha detto...

Questa recensione mi fa molto piacere, perchè "Lussuria" è decisamente un buon film...
Certo non meritava il Leone d'oro, ma questa non è certo una critica sensata da fargli contro...


Un saluto

Anonimo ha detto...

Infatti Filippo il film a me è piaciuto e anche tanto, certo non tantissimo, ma ha un sacco di aspetti positivi.
Ale55andra

Edo ha detto...

Oh! Anche io ho apprezzato Lussuria,lo reputo un buon film. Sì freddo e distaccato ma perchè l'emozione è sottopelle e spinge per manifestarsi, riuscendo ad esplodere qua e là (vedi le bellissime scene di sesso, o la sequenza in cui lei canta...)

Luciano ha detto...

Non l'ho ancora visto (uno dei tanti) ma la curiosità di vederlo è enorme.

Anonimo ha detto...

Uhhh..contento sia piaciuto!!!Concordo con questa tua analisi!

MrDavis

Roberto Fusco Junior ha detto...

Ecco un film che aspetto impaziente. Ti farò sapere se lo vedrò.
Un saluto!

filippo ha detto...

@ chimy: ora sono curioso di vedere i grandi esclusi del festival, per farmi un'idea...

@ ale55andra: si, avevo capito...mi ero espresso male...^^

@ edo: la sequenza in cui canta è bellissima!

@ luciano: sapessi quanti ne devo vedere anch'io...cmq se ti capita dagli un'occhiata!

@ mr davis: piaciuto e anche tanto...;)

@ roberto fusco junior: allora aspetto le tue impressioni!

Chiara ha detto...

Mi incuriosisci. Non mi sono mai interessata particolarmente a questo regista, ma dato che fa tanto parlare di sè qualcosa vorrà pur dire! Rimedierò... grande, come sempre!

Anonimo ha detto...

ancora non visto, come del resto american gangster... dovrò pur decidermi a modernizzarmi, prima o poi, e a vedere un pò più le ultime uscite...
Simone

Daddun ha detto...

Anche a me è piaciuto molto ... l'ho trovato ben fatto, esteticamente ineccepibile e con una colonna sonora che mi ha ammaliato. A mio discolpa confesso di avere un debole per Ang Lee ... Ciao, Ale.

Lilith ha detto...

Lo voglio proprio vedere. L'unica cosa che mi spaventa è la durata. :) E comunque Ang Lee è abbastanza controverso. Per esempio a me I segreti di Brokeback mountain non è piaciuto... una noia... però sono anche la stessa che si è divertita con Hulk :-) ehm..

filippo ha detto...

@ chiara: è stato il primo ang lee anche per me, ora son curioso di vedere Brokeback Mountain...

@ simone: io tra nuovi e vecchi non so più cosa scegliere...:)

@ daddun: d'accordissimo...io ne sono rimasto incantato!

@ lilith: è vero...Hulk! Allora questo non è il mio primo Ang Lee!;)
Cmq Brokebacke mountain ho deciso di vederlo...l'ho evitato (senza motivo) per tutto questo tempo, ma ora sono curioso...

Roberto Fusco Junior ha detto...

Ang Lee è interessante.
L'altra volta ho dimenticato di consigliarti, dato che non hai visto altri suoi lavori, Tempesta di ghiaccio.
Vedilo e fammi sapere che ne pensi.
Un saluto!

Trinity ha detto...

Sì in effetti questo è uno di quei film a cui ripenso spesso e mi rendo conto che mi è piaciuto di più delle 3.5 pallette date nella CC..

claudio ha detto...

Black Book era una ciofeca e questo gli si avvicina molto...
una padroannza registica perfetta che non porta da nessuna parte, emozione meno di zero e la
noia arriva presto, si risolleva con le scene di sesso piacevoli (che però lee taglia per il mercato usa e cinese, mah...) ma non basta, se aggiungiamo il messaggio reazionario che c'è sotto...

filippo ha detto...

@ roberto fusco junior: grazie per il consiglio, sto già provvedendo...;)

@ trinity: anch'io ci ripenso spesso...raramente mi capita con un film...

@ claudio: NOOOOOOOOOOO!
A me son piaciuti tutti e due...non puoi dirmi questo!

Anonimo ha detto...

@Trinity:wowwwwwwwww!E operchè nn scrivi una bella review???????^^

MrDavis

Mario Scafidi ha detto...

bellissimo. mi è piaciuto molto.

claudio ha detto...

il fatto è che se guardiamo lo stile e la precisione, la ricostruzione storica, gli echi da film classico può piacere... ma poi?
il messaggio è sullo stile di black book: in sostanza l'amore (o lo scopare ferocemente...) è superiore a qualunque ideologia perciò mi innamoro di un nazista tedesco (sic!) o di un nazista filogiapponese (ultrasic!)

filippo ha detto...

@ mario scafidi: contento che ti sia piaciuto...:)

@ claudio: beh...detto così non fa una bella figura...:)
Non so...io l'ho trovato estremamente poetico, sarà quel retrogusto melò...poi quell'aria artificiosa mi ha del tutto conquistato...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...