lunedì 13 agosto 2007

Echi Mortali

Echi mortali (1999 , regia David Koepp)




"Echi mortali" è un film concepito e morto in silenzio, di cui pochi hanno memoria.
Nato da una costola de “Il sesto senso” (di cui è grande debitore), racconta lo sconvolgimento della vita di un uomo qualunque (un bravissimo Kevin Bacon), trovatosi per gioco coinvolto in un incubo soprannaturale dai risvolti molto terreni.
Come in altre pellicole di genere, all’interno del “felice” mondo periferico del film, è la casa ad avere una grandissima importanza (è infatti con il suo progressivo smantellamento che affiorano le verità), contribuendo in maniera determinante a frantumare l’apparente tranquillità di un quartiere, tomba di un tristissimo segreto.
Sebbene raffazzonato e non originalissimo per trama, il film presenta tutte le caratteristiche che un thriller soprannaturale deve avere, mantenendo una linearità che, al giorno d’oggi, è difficile trovare in altre pellicole simili.
Le atmosfere oniriche, altamente inquietanti, donano alla storia una sincerità ormai rara, che coinvolge lo spettatore andando oltre il semplice spavento.
E’ infatti nella sua pacatezza (non mancanza, ma giusto dosaggio di brividi) che risiede la sua marcia in più.
Oggi come oggi, abituati alle mille promesse di film simili, che offrono solo un banale “stupore da sala”, certe opere rappresentano un’ancora di salvezza, a cui è necessario aggrapparsi per non affondare in un mare di mediocri “film dell’anno”.

5 commenti:

trinity ha detto...

Sì, decisamente passato sotto silenzio... mai sentito!
Ma che fai attaccato al pc il 13 agosto??? ;-)

filippo ha detto...

eh eh...io sto ancora lavorando...partirò i primi di settembre...
cmq ben tornata...

Ester Moidil ha detto...

L'ho visto qualche tempo fa in tv. Aldilà del fatto che fa sempre piacere rivedere il vecchio Bacon, l'ho trovato veramente insipido. Si può dire che la mostra è la dottoressa House?

filippo ha detto...

certo che si può dire...è lei^^
Per quanto riguarda il film, io l'ho gradito...niente di nuovo, come ho detto, ma meglio di molta altra roba che c'è in giro...

Chiara ha detto...

Bacon mi piace molto. E' un attore che trasmette tranquillità, sembra "freddo" ma in realtà ha un grande talento.
Avevo amato "Il sesto senso" ma non avevo mai sentito di questo film.
Ho voglia di guardarlo, anche solo per vederne un altro con il mitico Kevin!Grazie della segnalazione...
A presto!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...