sabato 22 marzo 2008

Jumper

Jumper (2008, regia Doug Liman)



[Si potrebbe discutere per ore sugli oscuri motivi che mi spingono a vedere pellicole simili, ma preferisco lasciarmi attorno un alone di mistero e lasciarvi crogiolare nella vostra curiosità…]


Ci sarebbero alcune cose da precisare a proposito del “Caso Jumper”.
La prima riguarda Hayden Christensen, che come (super)eroe risulta credibile quanto Michey Rourke nei panni di San Francesco (ricordate il film della Cavani?).
La seconda riguarda Samuel L. Jackson, impegnato a sorteggiare sceneggiature con lo stesso metodo impiegato nel gioco del Lotto.
Certo che poi a guardar bene non è colpa sua, bensì del suo personaggio.
Se sei uno sceneggiatore con poca fantasia e hai bisogno di trovare un valido antagonista per il tuo eroe (con l’hobby del teletrasporto) sono due le alternative da seguire:
Ci piazzi uno schizofrenico (magari con doppia o tripla personalità).
Ti inventi un bel maniaco religioso (con i capelli bianchi) e una lotta (tra bene e male) che va avanti da secoli.
Per “Jumper” è stata scelta l’opzione numero due, con esiti più che altro disastrosi e ridicoli (frasi del tipo “Voi siete un abominio nei confronti di Dio!”).
Tutto questo per dar modo ad un'esile struttura di reggere il tempo necessario per farla rientrare nella categoria dei lungometraggi.
In realtà all’interno di questa bolla di sapone (piena di buchi narrativi) ogni cosa risulta talmente approssimata da far credere di trovarsi di fronte al riassunto di una puntata di “Smalville”.
L’idea di fondo è comunque simpatica e riesce anche ad occupare la mente con fantasie di vario genere (del tipo “Cosa farei io con dei poteri simili?”).
Che poi abbiano aperto addirittura il Colosseo alle telecamere è un altro discorso…

13 commenti:

Mario Scafidi ha detto...

ero in procinto di acquistare il biglietto, tempo fa, ma in corner cambiai idea, e chiesi alla biglietteria la poltroncina per "un uomo qualunque". dalla padella alla brace...

Deneil ha detto...

dev'essere imbarazzante...ma lo vedrò...certo che lo vedrò...e quando lo vedrò ne saprete tutti..e il mondo non sarà più lo stesso!

Luciano ha detto...

Me lo immaginavo che poteva essere un brutto film, ma è fantascienza e so che lo vedrò (se non al cinema in DVD).

Chiara ha detto...

Dehihihi! Maddai! Come volevasi dimostrare... questo film ha tutto tranne che la bellezza! ;) Nahhh nemmeno ci provo a guardarlo... Grande Filì! Mi hai salvato dalla disfatta!

Iohannes ha detto...

Non ho letto una critica postiva sino ad ora su questo film... a quanto pare non c'è speranza: significa che è davvero bruttino (o brutto) senza rimedio.

Dispiace vedere Liman girare un bidone dopo l'altro, se si esclude il primo capitolo bourniano...

Bye!

Anonimo ha detto...

Io invece indagherei sul perchè tu decida di vedere certe pellicole...:P
Ale55andra

filippo ha detto...

@ mario scafidi: quindi anche un uomo qualunque non vale?
Peccato, sulla carta sembra un progetto interessante...

@ deneil: e il cielo si aprirà e tutti noi avremo la suprema visione...:)

@ luciano: a tuo rischio e pericolo!

@ chiara: tranquille, mi sacrifico per voi!;)

@ iohannes: penso sia molto difficile parlarne bene, anche come intrattenimento non è un gran che...

@ ale55andra: ma questo sciuperebbe la mia aura misteriosa...;P

Anonimo ha detto...

In genere adoro vedere i film brutti, mi diverto moltissimo. Ma Jumper non è neanche brutto da divertire è terribilmente random. Dura solo un'ora ed è riuscito ad annoiarmi, veramente incredibile. Tutto il tempo pensavo a quante cose si sarebbero potute fare con quei soldi... Degno di Transformers!

(Shallow 'n Shameless
lastpictureshow.splinder.com)

Roberto Fusco Junior ha detto...

Questi film, lo ammetto, a cinema rendono parecchio, sono sfiziosi, e ogni volta mi devo costringere a non andarci soprattutto quando non navigo nell'oro o sento in giro voci a riguardo non proprio incoraggianti.

Trinity ha detto...

Ho trovato! Te scegli il film con lo stesso metodo con cui jackson sceglie le sceneggiature!!!^^

Anonimo ha detto...

non è tra le mie priorità...
Simone

Steve McQueen ha detto...

Essendo in tema...
Dopo molto tempo ho rifatto "un salto" da te...
;-)
L'idea poteva essere buona, peccato sia stata sviluppata malissimo su tutti i fronti.
Buon We.
Byez

filippo ha detto...

@ Shallow 'n Shameless: praticamente appoggio tutto quello che hai detto...solo che transformers mi ha divertito!;)

@ roberto fusco junior: costringiti assolutamente, ti prego!;)

@ trinity: Sgamato!:)

@ simone: cerca di farlo rimanere così per sempre!

@ steve: l'idea poteva essere molto buona...
I tuoi salti sono sempre ben accetti!;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...