mercoledì 19 dicembre 2007

S.O.S. Fantasmi

S.O.S. Fantasmi (1988 , regia Richard Donner)



E’ tempo ormai di rispolverare i bei “cinepanettoni” di una volta, orgoglio e vanto di ogni tradizionale vigilia o mattinata natalizia (anche se oggi, chissà perché, non è più così) .
Qui è Richard Donner ad allestire il suo moderno “Canto di Natale” (posate momentaneamente le “armi letali”) e lo Scrooge di turno è un cattivissimo Bill Murray, insensibile dirigente di un network televisivo.
Non “acchiappa” i fantasmi, ma li riceve (tre, come di consuetudine), addentrandosi in un viaggio rigenerante (last minute) che comprende passato, presente e futuro.
Ritroverà l’amore e riuscirà nuovamente a guardarsi intorno, scoprendo che la vera gioia è direttamente proporzionale a quella donata.
Certo, mi si può obbiettare che un simile buonismo è ormai passato di moda (e alle volte riesce solo a dare fastidio) ma cosa volete farci:
Qui da noi la faccia da schiaffi di Bill Murray riuscirà sempre a trovare una porticina aperta, come anche il dimenticato Bobcat Goldthwait (lo Zed di “Scuola di Polizia”), quindi tuffiamoci in questa “caramellosa” e divertita fiaba natalizia e, perché no, sentiamoci tutti più buoni almeno per mezz’ora…

15 commenti:

Mario Scafidi ha detto...

Adoro con tutto il mio sangue e le mie ossa "s.o.s. fantasmi", per me il film di natale per eccellenza. l'avrò visto dieci volte ed ogni volta le sensazioni sono invariatamente le stesse dell'infanzia. un film che coccola, riscalda e diverte sotto l'albero. imperdibile per chi ha nostalgia di quei natali di tanti tanti anni fa.

Deneil ha detto...

capolavoro capolavoro capolavorooooooooooooo!
ma chissenefrega del film d'autore della sci-fi, di qualsiasi cosa tu voglia!ho visto sos fantasmi almeno 20 volte (non scherzo!) e ogni volta mi emoziono, mi spavento mi diverto come la prima volta!mi spavento con il fantasma del natale futuro e bill chiuso nella bara che urla e tira pugni, mi diverto con il tassista, mi emoziono quando lui apre i pacchi con lei a natale da giovane, mi incazzo con la fatina..oooo ma che sto dicendo???io amo questo film!lo adoro!se mai ne riscriverò una recensione (un tempo ne scrissi una per il sito di debaser..è ancora la) sarà qualcosa di veramente mastodontico.grazie per la recensione quindi!

Pickpocket83 ha detto...

Che dolci ricordi questo film, altro che Pieraccioni e i cinepanettoni in crociera!... un salutone ;-)

Para ha detto...

Bello bello bello. Visto e rivisto più e più volte. Bravo Filippo, è sempre un piacere passare qui da te e vedere come rispolveri vecchie glorie dimenticate.
Saluti.
Para

Anonimo ha detto...

Nn l'ho mai visto però Bill Murray è un diavolo proprio! Quindi mi sa che sto Natale me lo sparo proprio S.O.S. fantasmi!!!
Ale55andra

rovistata ha detto...

in principio ho avuto qualche perplessità a vedere un film di bill murray (ammetto di avere avuto forti pregiudizi sull'attore, perchè lo legavo ai film di fine anni'80 inizi '90 e non è che impazzissi per essi. però poi una volta superato il blocco...be' come si fa a non amare un film come questo....

filippo ha detto...

@ mario scafidi: per quanto mi riguarda, se la gioca a tavolino con "Una poltrona per due"...loro sono i miei film natalizi per eccellenza...^^

@ deneil: anch'io non so quante volte l'ho visto...dato che stavolta non l'hanno dato in televisione ho deciso di rispolverare il dvd, le tradizioni sono tradizioni...;)
Scrivi anche tu la tua rece, diffondiamolo!

@ pickpocket83: per me questi sono gli unici cinepanettoni!

@ para: grazie...dovevo farlo!;)

@ ale55andra: DEVI assolutamente vederlo! Procuratelo entro natale...

@ rovistata: ma infatti...è impossibile non amarlo...

Luciano ha detto...

Un film ch eho visto diverse volte e che mi ha sempre emozionato. Lo ridaranno anch equest'anno in TV per Natale? L'arrivo del fantasma del Natale futuro non è male.

filippo ha detto...

da quello che mi sembra di aver capito no...anche per questo l'ho rivisto in dvd...

Mr. Hamlin ha detto...

Mah... secondo disaccordo.
E' uno di quei film che non ho mai digerito (l'altro, sempre con Murray, è l'acclamato "Ricomincio da capo").
Comunque, per nostalgici o per chi non l'avesse mai visto, andrà in onda alle 21.15 del 24 e alle 15.15 del 25, sempre su RaiSat Cinema

filippo ha detto...

NOOOOOOOOOOO!!!
Io adoro questo film, ci sono troppo affezionato!
Ogni natale mi rivedo il dvd, è tradizione.

Pensa che pure "Ricomincio da capo" mi piace (e ho in dvd)...ma con Bill Murray mi guarderei qualsiasi cosa, lo adoro, come adoro quel capolavoro di Ghostbusters, forse il film che ho visto più volte (se la gioca con Grosso guaio a chinatown), lo so praticamente a memoria (e non scherzo)!^^

Mr. Hamlin ha detto...

A me non ha mai convinto invece, almeno fino a "Lost in translation".
Da li in avanti l'ho rivalutato.

filippo ha detto...

In quel film è grandissimo...e mi molto piaciuto anche in Broken Flowers...

Mr. Hamlin ha detto...

Infatti ho scritto "Da li in avanti..." ;-)

Anonimo ha detto...

Un bel film ispirato dai temi Dickensiani. ciao e auguri. nam
http://lacameraobscura.splinder.com/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...