sabato 29 settembre 2007

Grindhouse - Planet Terror

Grindhouse - Planet Terror (2007 , regia Robert Rodriguez)



Robert Rodriguez ha quattordici anni.
Sul serio, non c’è altra spiegazione.
Questo “Planet Terror”, seconda parte del (mutilato) progetto concepito con l’amico Quentin Tarantino, sembra uscito dalla testa di un adolescente brufoloso, desideroso di PlayStation e affamato di fumetti Splatter.
Allontanandosi completamente dalle (colte) citazioni e dalla (raffinata) rappresentazione “old school” di “Death Proof”, il film di Rodriguez si presenta come un incongruente Horror Movie dal retrogusto barocco. Eccessivo, kitsch e (incredibilmente) ancor più vuoto del film di Tarantino (non vogliamo fargliene una colpa, ma “Planet Terror”, decontestualizzato dai suoi intenti “revival”, difficilmente riuscirebbe a splendere di luce propria come il precedente film) e nell’ambivalenza di significato che tali definizioni possono avere, cerchiamo di coglierne solo i lati positivi (in fondo non è altro che un divertente e divertito giocattolone).

Gli zombi ci sono (creati da un micidiale agente biochimico), più affamati che mai e pronti a divorare gli abitanti di una tranquilla cittadina Texana.
Gli eroi, anche loro sono presenti: un giovane ragazzo dall’oscuro passato, la sua ex compagna (mutilata dai rivoltanti morti viventi) e molti altri ancora.
Qualche scena da antologia (e un pre-film che più cult non si può!) e una Rose McGowan destinata ad entrare di prepotenza nel tempio delle icone trash (e io continuo a dire che l’idea di una donna con un mitra al posto di una gamba, possiede una genialità di rara fattura).
Il resto non è altro che (compiaciuta) routine, addobbata da alcune apparizioni significative (Bruce Willis, Quentin Tarantino e un sempre ben accetto Tom Savini) e infarcita del più insostenibile Gore (una menzione speciale per Greg Nicotero, ormai sinonimo di garanzia per tutto ciò che riguarda gli effetti speciali).
Niente per cui gridare al miracolo insomma, ma si lascia pur sempre guardare.
Certo che Tarantino è tutta un’altra cosa…



27 commenti:

chimy ha detto...

Quindi benino... lo vedrò e t farò sapere la mia opinione
Ciao

filippo ha detto...

ok...attendo un commento post-visione allora...^^

Deneil ha detto...

questo lo vedo sicuro!però ora mi hai fatto paura..mi dici semaforo giallo..e conoscendo più o meno i tuoi gusti credo che finirò anch' io con i tuoi dubbi..sperumma bin!certo in fatto di baroccheggiante non supererà l' orrido quinto elemento..

Luciano ha detto...

Non posso vedere più di due film nei prossimi giorni e mi sa che questo lo aspetterò sul DVD. D'altronde mi confermi che posso attenderlo in seguito, o no?
A presto.

iggy ha detto...

Giustamente sottolinei la presenza di Rose McGowan: è l'unica cosa che mi potrebbe spingere verso Planet Terror! ^^

Anonimo ha detto...

Ma soprattutto Naveen Andrews! Mi sa che odierò sto film se mi trasformano l'affascinante e raffinato Sayid in un tamarro da quattro soldi :P
Ale55andra

deliriocinefilo ha detto...

io mi sono fermato al semaforo rosso e sono pure sceso dall'auto..giustamente come dicevi, da solo questo film è nulla e direi anche non da solo...ciao.

filippo ha detto...

@ deneil: vedilo comunque e fammi sapere...alla fine i gusti sono soggettivi (anche se i nostri molto spesso coincidono!^^)

@ luciano: puoi tranquillamente vederlo dopo...

@ iggy: anche la dottoressa bionda non è niente male...^^
(e se proprio vogliamo dirla tutta, neanche stacy ferguson la butterei!^^)

@ ale55andra:non ti aspettare niente di che...il suo personaggio ha lo spessore di una cartina da sigaretta (però, da fan di Lost, devo dire che fa molto strano vederlo in un altro ruolo...ma questa è la condanna dei telefilm...)

@ delirio: io penso che all'inteno del progetto il senso ci sia...rodriguez ha estremizzato i canoni del genere...ma il tutto è vuoto, asettico...questa secondo me è la pecca maggiore...
Io non ho gridato al miracolo per Death Proof, ma devo dire che la differenza si nota...eccome!

honeyboy ha detto...

a questo punto vedrò prima sia ken loach che hairspray
comunque un'occhiata voglio darla, a questo carrozzone! ^^
incrocio le dita e spero di divertirmi

filippo ha detto...

allora fammi sapere!;)
io sto ancora aspettando funeral party...spero di riuscire a vederlo questa settimana...

Lo Ziorso™ ha detto...

Non me lo farò scappare sembra una bomba hehehe

^_^

cio cio

www.loziorso.com

Arte ha detto...

ciao! bello questo blog!
volevo chiederti se ti va di scambiarci i link!

Edo ha detto...

Robert Rodriguez ha quattordici anni.
Ah ah, geniale!
A me tutti i commenti di quelli che lo hanno già visto mi stanno facendo passare la voglia di andarlo a vedere...

filippo ha detto...

io ti direi di dargli lo stesso un'occhiata...almeno ci si fa un'idea del progetto grindhouse nella sua totalità...

Shepp ha detto...

Appena vidi il trailer dissi "Sara' mio!". Trashata assurda di sicuro, senza trama di sicuro, eccessivo anche di piu', ma al cinema ci si puo' andare ogni tanto anche per passare un buon paio d'ore, senza necessariamente cercare il capolavoro. Penso che con questo spirito vada affrontato planet terror. Appena esce qui a Pisa ti dico cosa ne penso!

simone ha detto...

quoto il 'sarà mio', anche se la 'sua metà' tarantiniana non mi aveva convinto poi più di tanto

honeyboy ha detto...

io semaforo rossissimo e multa a rodriguez per avermi fatto quasi vomitare in sala :-(
mi ha stomacato e urtato parecchio, questa pellicola
mi dispiace!

filippo ha detto...

@ shepp: vedilo vedilo...mi sembra di aver capito che 6 un appassionato di film horror (come me!^^)...non rimarrai deluso...

@ simone: io non sono tra quelli che per death proof hanno gridato al capolavoro...ma la differenza si nota...cmq è godibile!

@ honeyboy: eh eh...devo dedurre che questo è il primo film splatter che vedi?
io ormai ci sono abituato...^^

Lilith ha detto...

Umh... tutte recensioni abbastanza negative, finora. Uffina!!! Non vedi l'ora di vederlo: così faccio la voce fuori dal coro! :P

filippo ha detto...

a me non è dispiaciuto cmq...solo che rodriguez ha fatto di meglio (vedi dal tramonto all'alba)...è un film godibile, ma forse un pò troppo sterile...
Cmq era da molto tempo che non vedevo
unbel filmetto splatter al cinema...e la cosa mi ha fatto molto piacere...^^

rovistata ha detto...

bene bene ora usi pure il plurale maiestatis...mi sa che l'aria da critico ti sta proprio appiccicata addosso..

filippo ha detto...

effettivamente potevo evitarlo...fa molto mago otelma...^^
mi sa che quando torno da lavoro lo correggo!

Lilith ha detto...

Appunto... io ho già la bava alla bocca all'idea di tutto quel sangue!

filippo ha detto...

allora preparati...perchè di sangue finto ce n'è abbastanza per riempire 2 autobotti...^^

Neville ha detto...

È vero c'è anche la scena della pompa di benzina...
Vedo però che sostanzialmente sei d'accordo con me per quanto riguarda il film di Rodriguez.
Death proof non mi è piaciuto nonostante sia girato benissimo e tutto quanto. L'ho trovato un po' furbetto. Mentre Planet terror mi sembra più genuino.

Grazie per la visita e a presto.

Neville

Lilith ha detto...

E' un film che nn ho ancora visto, ma mi incuriosisce =^.^=

Lil'

filippo ha detto...

se ti piace il genere...non ti deluderà, poi se hai visto quello di tarantino, merita una visione...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...