lunedì 10 settembre 2007

Gli Invasati

Gli Invasati (1963 , regia Robert wise)



Chi volesse assistere ad una vera e propria lezione di terrore, cerchi di recuperare questo piccolo cult (e non l’orrendo remake del 1999), firmato Robert Wise, che racconta l’avventura di quattro personaggi (due uomini e due donne) alle prese con le oscure presenze di un antico edificio.
“Gli Invasati” (in originale “The Haunting”) è un film che fa del non visto la sua forza, giocando pregevolmente su un’ambivalenza di fondo (quello che vediamo è vero o no?) che riesce a donare alla storia un personale tratto inquietante.

Sono i suoni e le musiche, gli unici veicoli di emozione. Talmente efficaci, da permettere allo spettatore di vivere i (dubbi) orrori di una vecchia villa (maledetta?), vera e propria protagonista della pellicola.
Wise fa tesoro della sua passata esperienza in sala di montaggio, donandoci un gustoso (ed evocativo) gioco di immagini. Si diverte con le allusioni, senza dare niente per scontato, facendo dell’incertezza il fulcro principale della sua narrazione.
La passata collaborazione con Welles si nota nell’angosciante (e oppressiva) rappresentazione di un antico edificio, dove ogni inquadratura non è mai casuale, ma frutto di una meditata associazione.
E’ quasi impossibile rimanere indifferenti ad uno spettacolo talmente ben orchestrato come questo e, data l’età della pellicola, non è certamente cosa da poco.
Con il solo uso della telecamera e del suono, Wise è riuscito a dar vita ad un orrore immortale, visivamente perfetto e talmente affascinante nella sua veste gotica, da rappresentare un capitolo a parte nel vasto filone delle “case infestate”.
Provare per credere.

21 commenti:

chimy ha detto...

Non sapevo che il brutto "The Haunting" fosse un remake e per lo più di un film di Wise...
Cercherò di recuperarlo al più presto
Ciao

filippo ha detto...

Ti piace Wise? E' bello trovare qualcun'altro che lo apprezzi, è un pò sottovalutato come regista...
Questo cerca di vederlo...è un film girato con una classe ormai rara...

chimy ha detto...

Ammetto di non conoscerlo moltissimo...
Ho visto soltanto due suoi film (di tutt'altro genere rispetto a questo), ma entrambi bellissimi: "Lassù qualcuno mi ama" e "West Side Story".
Volevo approfondirlo con "Ultimatum alla terra" come prossima visione, ma mi sa che cambio idea e cerco di recuperare prima questo "Gli invasati" (vista la mia passione x l'horror).
Ti farò sapere le mie impressioni al più presto...
Ciao

filippo ha detto...

Anch'io lo sto scoprendo piano piano...e finora non mi ha mai deluso.
Ultimatum guardalo, anche quello è un cult...e se ti piace l'horror, guardati anche La Jena, altro piccolo gioiellino...
ciao

Shepp ha detto...

Molto interessante. Ma il remake è "Haunting: Presenze"?

filippo ha detto...

si...è proprio lui...

simone ha detto...

Robert Wise è un maestro... quanto tempo fa l'ho visto questo film? so di averlo visto ma non ricordo quasi niente... tocca rivederlo, mi sa...

filippo ha detto...

Che bello trovare altre persone a cui piace Wise...^^
Un maestro, non c'è dubbio...
Questo film merita di sicuro una seconda visione...e una terza e una quarta...^^

Luciano ha detto...

Un grande film del regista di Star Trek che ricordo pochissimo. Grazie filippo per avermelo ricordato. Devo tentare di rivederlo.

filippo ha detto...

figurati...portare alla memoria pellicole simili è un dovere...^^

Dome & Edo ha detto...

oddio
ignoranza totale!
(piango)
prometto che cercherò di approfondire!
dome

Deneil ha detto...

ogni tua rece è una manna dal cielo!appena posso recupero tutto il wise che posso..per ora mi sto specializzando su jack arnold (ma non si vede..noooo!!)

filippo ha detto...

@ dome: ci conto! ^^

@ deneil: noooo che non si vede...^^

trinity ha detto...

Pensa che dal titolo mi sembrava più una parodia!!!
Buon a sapersi!

filippo ha detto...

effettivamente il titolo può trarre in inganno...

mash ha detto...

Grande film, ne ricordo ancora le bellissime atmosfere! sicuramente il suo film più famoso è west side story, ma da segnalare oltre alla iena (che mi sembra hai già recensito) di Wise c'è "Stasera ho vinto anch'io".

filippo ha detto...

"stasera ho vinto anch'io" sarà una delle mie prossime visioni...vorrei vederli tutti, il problema è che la sua filmografia è vastissima e non tutti sono facilmente recuperabili...

chimy ha detto...

L'ho appena finito di vedere: un film bellissimo con una regia di un'eleganza immensa...
Uno splendido bianco e nero (che fotografia!!) che riesce a inquietare profondamente, ottimi effetti sonori e ottima anche l'interpretazione della protagonista nella parte di Eleanor.
Davvero un gran film, ti ringrazio tantissimo per averne parlato.
Ciao, a presto


p.s. Wise è davvero un grandissimo regista, adesso cercherò di recuperare "Ultimatum alla terra"

filippo ha detto...

Contentissimo che ti sia piaciuto (ma visto che anche tu 6 un horror fan, non avevo dubbi)...^^
Ultimatum è un altro Cult sicuro...io ci sono particolarmente affezionato perchè è il film che mi ha fatto conoscere wise...
Cerca di procurarti anche La Jena, altro piccolo gioiellino horror di questo grande regista.

LA mia prossima "wise-visione" sarà Stasera ho vinto anch'io...

chimy ha detto...

Quando lo vedrai facci sapere allora... Ormai cerco anch'io di vedere tutto il trovabile tra quello che ha fatto Wise...
Ciao

filippo ha detto...

contaci! ^^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...