lunedì 2 aprile 2007

Rocky Balboa

Rocky Balboa (2006 , regia Sylvester Stallone)



Nessuno sentiva il bisogno di una nuova avventura dello “stallone italiano” Rocky.La notizia che Sylvester Stallone stesse lavorando ad un nuovo capitolo della saga sul pugile, ha provocato in molti (me compreso) risatine e perplessità. Come se la sarebbe cavata stavolta l’attore e come avrebbe potuto ovviare ai limiti evidenti dell’età ormai avanzata?
Personalmente non gli davo due lire, forse è anche per questo che il film è stato una grandissima e piacevolissima sorpresa. L’impresa è riuscita e il film è più che convincente. Viene da dire: “e chi l’avrebbe mai detto?”“Rocky Balboa” non è un film sulla boxe, è più un film sulla vita. Tutta la pellicola è venata di una sottile malinconia che non risulta scontata ma anzi, riesce a toccare il cuore di chi guarda. Sylvester Stallone ci propone un personaggio inedito, un Rocky vecchio, senza più una compagna (l’amata Adriana riposa ormai in pace), immerso nei ricordi di tempi memorabili. Un tenero nonno che racconta a tutti i clienti del suo ristorante le sue gloriose avventure. Costretto a vivere una vita di ricordi che rendono ancora più insopportabile il presente. Destino ingiusto per un campione.Il riscatto tanto desiderato si concretizza in una vera e propria sfida con il passato, che assume le sembianze di un giovane pugile, campione odierno dei pesi massimi. Passato e presente combattono a suon di cazzotti, la sfrontatezza della giovinezza contro la saggezza dell’età matura, che evita però di trasformarsi in un patetico trionfo della senilità.Un bel film insomma, che riesce a coinvolgere e anche a commuovere. Non un capolavoro certo, ma supera pienamente la soglia della sufficienza.Di meglio non si poteva fare.“Rocky Balboa” rappresenta la giusta e dignitosa fine (speriamo!) della carriera del pugile italo-americano.

1 commento:

deliriocinefilo ha detto...

"Tutta la pellicola è venata di una sottile malinconia che non risulta scontata ma anzi, riesce a toccare il cuore di chi guarda."
concordo pienamente!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...